Cerca nel blog

sabato 17 febbraio 2018

SP500: solo sopra 2900 nuovo impulso rialzista.

Sp500 che accarezza 2500 ovvero il primo arco di Fibonacci a gennaio richiamato; ulteriori affondi potrebbero nel breve condurre l'index verso 2356 ovvero il 23,6% primo livello di Fibonacci di lungo periodo.
La volatilità è esplosa per poi rientrare ma ancora manca la stabilizzazione per capire se si tratta di correzione tecnica o di primo impulso ribassista di lungo periodo. Solo sopra 2900 in stop il target si pone oltre 3000/3200 entro giugno 2018...


BitcoinGroup : rimbalzo ma ancora trend ribassista.

Trend ancora ribassista per il BitcoinGroup che segna i minimi a 25,85 e rimbalza fino a 50. La prima tline ribassista che funge da resistenza si pone a ca 62 weekly , 71 statica e 83 dinamica ribassista....Potrebbe essersi conclusa la seconda onda Elliot almeno fino a che 25 regge....in questo caso obbiettivo della onda 3 si pone almeno sui 110 con estensioni ulteriori valutata la struttura della stessa onda 3. In caso di affondo sotto 25 i valori potrebbero ritornare in linea con quelli iniziali....teoricamente è possibile ma al momento la struttura dovrebbe essere quella di onda 3' in fase iniziale....


venerdì 26 gennaio 2018

SP500 : impressionante ascesa con possibili ribassi violenti.

SP500 che sale ininterrottamente dal marzo 2009, apprezzandosi più del 450%. Una salita vertiginosa ( grafico monthly ) che però desta preoccupazione anche se la corsa potrebbe arrivare alla soglia dei 3000$ spinta dalle mani forti.
L'Heikin Ashi non segnala al momento barre rosse di inversione mensile , mentre le possibili correzioni al rialzo pluriennale e storico segnalano ribassi di ca il 10% calcolati con gli archi di Fibonacci nel medio lungo periodo, calcolati sul lunghissimo periodo oltre il 20% come primo step; l'unico augurio è che vi sia un consolidamento laterale per molti mesi una volta raggiunto il top teorico non individuabile.

SP500 MONTHLY

I ritracciamenti dei livelli di Fibonacci nel lunghissimo periodo indicano ribassi attualmente non proponibili ma notiamo essere coincidenti con gli archi di lunghissimo in 3 punti , ovvero attualmente a 2000, a 1757 e 1499: gli archi dinamicamente convergono su target dinamici mentre i livelli sono punti statici.


Parlare adesso di correzioni a due cifre è azzardato e controcorrente ma i mercati dopo fortissimi rialzi  ( o ribassi ) virano sempre ed in maniera violenta ed improvvisa nel senso opposto.
Con la conta di Elliott potremmo trovarci in onda 5' finale in estensioneil cui ritracciamento ABC potrebbe dai livelli attuali o anche dai 3000$ avvicinarsi ai 2500$ estensione 2300$.

Nulla al momento come detto sembra interrompere il cammino dello SP500 e nemmeno l'overbought presente come terzo ciclo di 4 anni ciascuno al momento è forte e non divergente : rispettando l'ampiezza del ciclo RSI potremmo forse affermare che ancora rimangono alcuni mesi di rialzo e consolidamento giungendo al 2019 periodo in cui qualcosa potrebbe succedere.

Analizzando il grafico nel breve solo la rottura di area 2670/2650 potrebbe favorire un approdo verso i valori del primo arco Fibonacci intorno a 2500 dinamico....I volumi sono coerenti con i rialzi e anche da qui possiamo dedurre che il mercato rimane forte . In tutti i casi la cautela rimane essenziale poichè rialzi all'infinito non esistono.